gototopgototop

Visionare l'informativa sulla privacy
  • soci
    Chi siamo
  • story
    Storia
  • attivitasportiva
    Statuto e fondazione
  • comunity
    SAI Community
  • attrezzatura
    Materiali e tecnica
  • gallery
    Gallery
  • aicc2015
    AICC 2015
Messaggio
  • Il presente Sito Web utilizza solo cookie di tipo tecnico e di terze parti. Non sono implementati cookie di profilazione. Proseguendo la navigazione e cliccando con il mouse in qualsiasi punto dello schermo esterno al presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies.

    Prendi visione della privacy

FRANCESCA CAROLLI, LA FORTE ATLETA DEL S.A.I. NAPOLI VOLA ALTO!

CLASSIFICHE:    https://vola-publish.com/rfedi/

 

Dall'11 al 13 febbraio 2020, i migliori sciatori internazionali della categoria U16-14 si sono dati appuntamento a Baqueira Beret, stazione sciistica nella Val d'Aran e Valls d'Aneu, per confrontarsi nell'OPA ALPEN CUP, manifestazione a cadenza annuale, composta da un SG, un GS e un Slalom parallelo.

Dopo le passate edizioni tenutesi nel 2018 in Liechtenstein e nel 2019 in Svizzera, quest’anno la coppa continentale è volata in Spagna nei Pirenei catalani, nella provincia di Lleida, sul lato atlantico, in grado di offrire un clima e un paesaggio unici rispetto ad altre stazioni spagnole. Erano presenti 10 paesi, tra cui le principali potenze sciistiche come l'Italia (20 partecipanti), gli Stati Uniti  (come paese invitato 6), la Svizzera (4), la Repubblica Ceca (6), la Germania (16), l’Austria (12), la Slovenia (6), la Francia (20), Andorra (6) e la Spagna (10).

Gli sforzi della Royal Spanish Winter Sports Federation, della FIS e il crescente interesse di Baqueira per le competizione sciistiche hanno permesso alla Spagna di essere novello teatro di una competizione internazionale di sci alpino, come l’Alpen Ski Cup, OPA categoria U16.

I talenti dello sci alpino hanno gareggiato nello stadio Beret, nelle specialità SG - 11 febbraio, GS - 12 febbraio, e nel team event PL - 13 febbraio. Queste le caratteristiche dei percorsi di gara.

                     Start        Arrivo     Disliv.     Lungh.

  • SG:  2340 m   1860 m    480 m      1970 m
  • GS:  2211 m   1860 m    351 m      1425 m
  • PL:   2010 m  1860 m     150 m       504 m

    Francesca Carolli, la fortissima atleta del S.A.I. Napoli, era stata selezionata all’inizio di gennaio dalla DASA (direzione agonistica sci alpino della FISI), e ha mantenuto le promesse vincendo la finale del team event con la squadra italiana, contro l’Austria. Oro.

Ma si è anche classificata quarta in SuperG e Gigante, e prima delle italiane.

Una trasferta indimenticabile per la sciatrice dello Sci Accademico Italiano, che sfiorato per ben due volte il podio, e che podio…. Francesca “Chicca” Carolli è tra le migliori del mondo nella categoria under 16 e ormai su questo non ci sono dubbi.

Racconta Chicca al traguardo:
“L’ultima gara è stata la più emozionante, ma anche la più divertente  Le squadre erano tutte molto forti con alcuni atleti che avevamo già incontrato all’Alpe Cimbra a Folgaria. Ma l’abbiamo spuntata noi.”

mentre il suo amico allenatore Ferdinando Fossati così commenta:
“L’emozione più grande è stata naturalmente la sua vittoria, ma anche quella di vedere  una squadra italiana unita, compatta e agguerrita. Una bellissima intesa tra atleti e allenatori. I ragazzi sono stati veramente bravi gareggiando su una pista impegnativa, molto tecnica con dossi e contropendenze”.