gototopgototop

Visionare l'informativa sulla privacy
  • story
    Storia
  • soci
    Soci
  • attrezzatura
    Squadre e atleti
  • attivitasportiva
    Gare
  • gallery
    Gallery
  • link
    Links
  • contatti
    Contatti
Messaggio
  • Il presente Sito Web utilizza solo cookie di tipo tecnico e di terze parti. Non sono implementati cookie di profilazione. Proseguendo la navigazione e cliccando con il mouse in qualsiasi punto dello schermo esterno al presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies.

    Prendi visione della privacy

1^ OTTOBRE 2016 - 50ESIMO SAI BOLZANO - BOZEN

 

 

 

Negli anni cinquantacinque - sessanta, molti atleti iscritti allo Sci Club Bolzano lasciarono la città per gli studi universitari.

Alcuni, tra i quali Marcello De Stermich di Bressanone, Graziano Bortolotti e Antonio Tattara di Bolzano, Cesare Celesia e Giuseppe Sapegno di Aosta, Giovanni Beccalli di Pallanza, Marina Stock di Trieste, frequentanti a Milano, si iscrissero al CUS. Altri, come Gianni Dalmasso e Elmar Broger, si associarono allo Sci Club Edelweiss di Bologna, altri ancora al CAI o allo Sci Club 8 Febbraio di Padova, divenuto nel 1970 SAI Padova sino al 1978.

Agli studenti milanesi, dopo la prima stagione di gare, si presentò la possibilità di entrare al S.A.I..
Il CUS non aveva più fondi per le attività sportive.

Il S.A.I. milanese li accolse inserendoli nella vita e nelle consuetudini goliardico-sportive: le gare, le cene all'albergo Continental o al golf di Milano (Monza). Erano a quell’epoca già soci Marcello Rebora di Bolzano e Italo Viola di Rovereto.

 

Dopo gli anni dell'Università i laureati milanesi portarono in città la storia, la passione e l’atmosfera di fraterna amicizia del S.A.I. e in occasione del XX Concorso (Macugnaga - presidenza Leo Ceschi) gli amici presero contatto con il Consiglio dei Presidenti per la fondazione di un nuovo S.A.I. Una commissione salì a Selva Val Gardena per conferire con Giuliano Babini, socio fondatore e anima del club.


Il S.A.I. Bolzano fu realtà nel tardo pomeriggio del 16 Novembre 1966. Nello studio del Notaio “papà” Isotti si riunirono i soci fondatori. Furono eletti Gianguido Isotti presidente, Graziano Bortolotti vicepresidente e sua moglie Cristina , Gianni Bianco, Paolo Coser, Gianni Dalmasso 1° DT, Heidi dell’Antonio 1° segretario, Gerhard Gostner, Osvald Harrasser, Franco Kettmeir, Ezio Giannelli, Sandro Malossini, Giovanni Pompati, Antonio Tattara (PR), Franco Wagmeister.

Nella graduatoria FISI 1970 il S.A.I. Bolzano fu la migliore società cittadina della regione.

 

Alla guida del S.A.I. si sono succeduti vari presidenti. Gianguido “Giangi” Isotti, Rodolfo “Rudy” Spadafora, Christl Köllensperger, Antonio “Toni” Tattara, Franz “Franzi” Staffler, Alessandro “Sandro” Steiner, Vinicio “Ciccio” Biasi, nuovamente Franz Staffler (per 22 anni) che ha lasciato nel 2010 il testimone a Patrizia “Patty” Spadafora, attuale presidente.

Tra i DT storici Gianni Dalmasso, Christl  Köllensperger, Stefano Ziller.

Moltissimi gli atleti che hanno difeso, anche in campo universitario, i colori del S.A.I. Bolzano. Tra questi, fino alla categoria aspiranti, Riccardo Tonetti, campione italiano della Squadra Nazionale.

Preparazione atletica, ginnastica presciistica, allenamenti, gare, vita sociale. Il club per inequivocabile scelta fu mistilingue. Trofeo Gilera, Concorso Internazionale, gare juniores, Master, FIS, AICC, Trofeo Laureati, Camp. Mondiali Laureati.


Nella ricorrenza del genetliaco, siamo lieti di annunciare che festeggeremo il 1° ottobre.
L’appuntamento è a Castel Firmiano – Schloss Sigmundskron, visibile dal casello Sud della A22 Modena.Brennero.

La vostra presenza sarà oltremodo gradita.


La partecipazione, comprensiva della visita al museo e della cena, è di euro 60,00. I costi delle attività collaterali alla festa sono indicati nelle rispettive sezioni, più avanti.

R.S.V.P.

L’iscrizione deve pervenire per iscritto, via mail, entro il 15/09/2016 a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Il Presidente
Patrizia Spadafora


 

 

Programma di sabato

 

 

ore 12.00


SAIGREEN – Golf Club Lana


Programma nelle righe seguenti

ore 10.30


SAIONBIKE – Giro dell’Oltradige


Programma nelle righe seguenti

dalle 17.00 in poi


Arrivo e accredito degli ospiti al castello



ore 18.00


Visita al Messner Mountain Museum



ore 19.30


Aperitivo e premiazione SAIGREEN



ore 20.30


Dinner



 

 

 

 

 

 

 

Programma di domenica

 

 

ore 10:30


FREUDPROMENADE - Renon


Programma nelle righe seguenti

 


 

 


 

 


 

green2

 

 

loghi SAIGREEN,BIKE, RITTEN

 

 

RITTEN4

SAIGREEN

Nella mattinata di sabato si disputa il SAIGREEN d’autunno, nove buche sul campo del Golf Club di Lana a 2 km dall’uscita Lana-Postal /Burgstall della Superstrada Bolzano – Merano (S38).

 


La quota di iscrizione di euro 40 è comprensiva di Green-Fee e Gara. La formula è “stableford” categoria unica.


Le partenze avranno inizio alle ore 12.00.

Seguirà gara di Putting Green aperta anche ai non Golfisti.


Premio 1° coppia  Old&Young.


Vi accompagnerà Alessandro.


Inviate l’ iscrizione - entro il 15.09.2016 - via mail direttamente al Circolo, notificando l’appartenenza al  S.A.I. : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Via Brandis 13 - 39011 Lana (BZ) - Tel. +39 0473 564696.


Premiazione e festeggiamenti proseguiranno a Castel Firmiano - Schloss Sigmundskron, come da programma.

 

SAIONBIKE

L’alternativa, tempo permettendo, è la SAIONBIKE, piacevole gita ciclistica, su piste ciclabili e/o strade provinciali poco trafficate in una incantevole cornice di vigneti e frutteti della Val d’Adige.

 


La gita ha una lunghezza complessivamente di circa 88-90 km, prevalentemente in pianura, più adatta per bici da corsa, e  può essere accorciata in caso di partecipanti in difficoltà…


La partenza è prevista  alle ore 10.30 da piazza Walther - monumento Walter von del Wogelweide - e la durata prevista è di circa 3:30 – 4 ore, escluse le soste.

Lungo il percorso si incontrano dei ristori per ciclistici dove ci si può tranquillamente rifocillare.


Vi accompagnerà Federico.


Confermare la partecipazione - entro il 15.09.2016 - all’indirizzo   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .


I festeggiamenti proseguiranno a Castel Firmiano -  Schloss Sigmundskron, come da programma.


FREUDPROMENADE

La proposta per domenica 2 ottobre - beninteso con tempo agevole - è una passeggiata romantica sull’altopiano del Renon - Ritten, incredibile balcone naturale sulle Dolomiti, facile e con modesto dislivello. 



L’appuntamento è per le ore 10.30 alla stazione a valle della Funivia del Renon. Bar e Parcheggio.

In dodici minuti si sale ai 1000m. di Soprabolzano.


Passeggiando attraverso ameni pascoli e boschi, con un dislivello minimo, in un'ora circa si arriva al paesino di Collalbo, dove si potrà gustare una merenda tirolese.


II rientro a Bolzano, col caratteristico trenino e la successiva discesa su Bolzano in funivia, è previsto per le ore 16.00.


Vi accompagnerà Gianni.


Funivia: costo del biglietto ordinario A/R: € 10

Trenino: costo del biglietto ordinario A/R: € 6

         

 
 

… for your S.A.I. WE

 

Sito ufficiale dell’azienda di Soggiorno di Bolzano,

con tutte le informazioni.

 

http://www.bolzano-bozen.it/alloggi-bolzano.htm

v      Lista alloggi

v      Pacchetti vacanza

v      Eventi

v      Come arrivare

v      Contatti

Lista di tutti alloggi...

Le nostre proposte...

Bolzano ha molto da offrire!

Auto, treno, volo ...

Tutti i nostri contatti ...