gototopgototop

Visionare l'informativa sulla privacy
  • story
    Storia Partners Links
  • soci
    Soci Statuto Iscrizioni
  • atleti
    Squadre e atleti
  • comunity
    Team
  • attivitasportiva
    Gare
  • attrezzatura
    Materiali Mercatino
  • gallery
    Gallery
  • contatti
    Contatti
Messaggio
  • Il presente Sito Web utilizza solo cookie di tipo tecnico e di terze parti. Non sono implementati cookie di profilazione. Proseguendo la navigazione e cliccando con il mouse in qualsiasi punto dello schermo esterno al presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies.

    Prendi visione della privacy

04.11.2012 - Siamo ritornati da Cervinia

alt alt alt alt

Trasferta a Cervinia 27 ottobre - 3 novembre 2012

<< L'ospitalità' della famiglia Sertorelli e l'accoglienza nel loro hotel hanno reso davvero piacevole questa permanenza a Cervinia.

Il primo giorno un'atmosfera morbida e rilassante ha avvolto il paese con una soffice neve che ha imbiancato tutti i tetti e le strade e lo spostamento dell'orologio di un'ora in avanti, ha reso i ritmi dei nostri atleti, per un giorno meno frenetici. Ovviamente ci sono anche stati gruppi di incontro all'alba: "i distratti del risveglio"!

Durante questo campo di allenamento l'approccio tecnico dello staff SAI e' stato come sempre professionale, anche grazie agli apporti del nostro nuovo coordinatore Marco Izzo. Sono stati alternati allenamenti in GS e SL, fruendo delle piste riservateci sul meraviglioso versante svizzero. Purtroppo, talvolta, fortissime raffiche di vento hanno impedito un allenamento quotidiano, costringendo gli allenatori a sopperire con una preparazione atletica mirata a un' adeguata sollecitazione muscolare e senza mai tralasciare i fondamenti dello stretching.


Interessante e costruttivo è stato anche osservare tutti insieme le gare di sci di Coppa del Mondo in diretta TV, per "studiare" la tecnica dei "colleghi"!! Si respirava aria di attesa e di grande passione  verso questo magnifico sport,  che univa tutti con grande interesse. Andrea attento e presente gestiva, come al solito al meglio, le sue "piccole promesse"; il nostro Nazareno seguiva con grande concentrazione per carpire i segreti da trasmettere alla sua magnifica squadra!!  Super impegnati anche il duo Ferrarini/ Trilli, il cui connubio ha funzionato perfettamente per sopperire all'assenza temporanea della nostra Francesca Sturlini, lontana da noi per motivi familiari e di cui si e' sentita tanto la mancanza.


Un affettuosissimo abbraccio e un fortissimo " in bocca al lupo" da tutti noi!
È stata una piacevolissima settimana di sci, insomma, nonostante abbiano tentato di ostacolarci le condizioni meteorologiche e il tempo da lupi...per quanti lupi e streghe poi realmente si siano materializzati  alle  nostre porte il pomeriggio del 31!! Grandi e piccini travolti dall'irresistibile atmosfera di Halloween, pretendevano caramelle e leccornie per non sbranarci!! Ma l'abbiamo scampata!! Rientrati subito  tutti nei ranghi, senza batter ciglio le categorie dei più grandi con Ferdi e Nosenso, hanno dato il buon esempio ed è proseguita la settimana in grande armonia.


Ma il pensiero di tutti noi soci SAI va a Guido Ruggero il cui trigesimo cadeva in quei giorni. Un socio attivo e partecipe ad ogni trasferta, che lascia in casa nostra un vuoto incolmabile di affetto e grande conoscenza tecnica.

Aspettiamo di riabbracciare Federica e Valentina al più presto, per intridere nuovamente le nostre giornate di tutto quanto di bello il loro Papà  ci ha lasciato e  per condividerlo insieme, aspettando che "il circo bianco" ricominci e lui se la rida  sotto al traguardo insieme a noi...>>


Ciao Guido...